Desideri aumentare il fatturato della tua azienda sfruttando il periodo delle festività natalizie? Non perdere i nostri consigli>> inizia a leggere!
Dicembre è un momento commerciale molto importante. Grazie alle festività siamo tutti in cerca del regalo giusto per i nostri cari e, cosa da non dimenticare:  “A Natale siamo tutti più buoni”!
Sfruttando questo periodo, ecco dunque alcuni consigli pratici e veloci per aumentare il fatturato nei propri saloni e centri estetici. 
In questo mese, ogni attività commerciale lavora di più, ma solo quelle più preparate ed organizzate riescono a ottimizzare davvero i risultati.
Se ti va di continuare a leggere, ti racconterò di 2 iniziative che potranno farti guadagnare di più e concederti opportunità extra, rispetto a quelle “fisiologiche” del periodo natalizio. Scopri subito in che modo aumentare il fatturato a Natale.
aumentare il fatturato

 

1.Consenti ai tuoi clienti di acquistare i regali all’interno del tuo negozio

Come? Semplicissimo: parla ai tuoi clienti dell’opportunità di “regalare la bellezza” e spiega loro che, se lo faranno, riceveranno a loro volta un regalo. Si, hai capito benissimo: per ogni regalo che il tuo cliente farà nel tuo salone o centro estetico, tu ne farai uno a lui/lei.

Facciamo un esempio: un tuo cliente spende per un regalo nel tuo negozio 50 euro. Tu gli consegnerai una card, un coupon, un voucher (o un qualsiasi strumento) sul quale riportare l’omaggio a lui riservato. Potrebbe trattarsi, ad esempio, di un buono generico o di un servizio equivalente al 20% della sua spesa.
Questa è una buona mossa, poiché il tuo cliente, oltre a recarti un ulteriore incasso,  porterà così in negozio un nuovo cliente. E ciò ha valore inestimabile: un cliente nuovo vale tanto oro quanto pesa.
Ovviamente ricorda di dare delle scadenze a questa iniziativa; il mio consiglio è di 2/4 mesi per il regalo acquistato, e la fine di gennaio per l’omaggio riservato al tuo cliente. Questo ti aiuterà ad aumentare il fatturato di gennaio.

2. Per aumentare il fatturato a Natale: metti in promozione i prodotti cosmetici invenduti.

Io non sono favorevole agli sconti, ma se in passato hai effettuato un ordine che è rimasto fermo in magazzino, o semplicemente non usi più i prodotti di quel brand/linea, mettili in promozione per smaltirli, tanto lì fermi non comportano altro che spese. Perché lasciare i prodotti a morire, continuando a pagare, per l’ennesima volta, le tasse sulle rimanenze finali di magazzino al 31/12?! (Se non hai ben chiaro di cosa sto parlando, chiedi al tuo commercialista, o se vuoi contattaci tramite l’apposito form  per approfondimenti.)
Ebbene si, applica degli sconti che vanno dal 20 al 40% (ricontrolla sulle fatture passate quanto hai pagato questi prodotti, per non sbagliare percentuale e rischiare di andare in perdita), impacchetta il tutto in maniera accattivante, parlane ai tuoi clienti finché non hai più forze, ed il gioco è fatto. Hai ottimizzato degli acquisti passati ed hai guadagnato più soldi di quelli che avresti fatto, conservandoli. Insomma hai applicato un modo per aumentare il fatturato!

 

Benvenuto nella nuova era del marketing: ingegno e strategia contro improvvisazione e poca preparazione.
Ispira il tuo cambiamento col #cieffestyle.

 

Buone feste 🙂
Crescenzo Coppola – Direttore Commerciale Ci.Effe. International Consulting

Ora tocca a te! Vuoi ottenere di più dal tuo business?

Contattaci per chiedere una consulenza personalizzata.

    Scegli l'argomento:
    I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
    Fai il TEST
    X