Come organizzare la giornata: 3 consigli utili

COME-ORGANIZZARE-LA-GIORNATA

Come organizzare la giornata? Se ancora non hai trovato il metodo giusto, il Tuo, ti aiutiamo con qualche piccolo consiglio per ottenere il massimo dal tempo a disposizione.

Sai quelle domande esistenziali a cui trovare risposta significherebbe quasi recuperare il Sacro Graal dopo secoli di ricerca? Tra le tantissime, noi ne annoveriamo una: come organizzare la giornata?

Probabilmente anche tu ti poni la stessa questione dai tempi dell’università, quando la sessione di esami arrivava troppo in fretta e le date degli appelli sembravano accavallarsi senza tregua. Se ancora non sei riuscito a darti pace (e ad organizzarti!) allora  seguici!

Sul lavoro come nella vita privata la gestione del tempo non è una skill così ovvia e non deve mai essere sottovalutata. Niente, nè la più grande preparazione tecnica, nè la capacità di risolvere problemi last minute potrà mai sopperire alla mancanza di organizzazione.

come organizzare la giornata

Un consapevolezza? Ogni giorno è composto da 1440 minuti, ognuno di quelli persi sarà irrecuperabile ed è per questo che deve essere nostra responsabilità farli fruttare al meglio. Ecco allora 3 consigli utili da mettere in pratica subito.

1.Scarica la memoria

Quante volte nel corso della giornata ti ritrovi a pensare: “Entro domani devo rispondere a questa mail!”Ah, non ho ancora preparato quel progetto in scadenza!”. Forse non sai che il nostro cervello funziona come un computer e che arriverà un certo momento in cui tutte queste informazioni passeggere riempiranno la memoria.

Anticipalo, scaricandola! Prendi un figlio bianco e butta giù per punti tutte le task ancora aperte che desideri concludere. Non deve trattarsi di una vera e propria TO-DO-LIST ma di un semplice promemoria. In questo modo avrai una visione chiara di tutti i tuoi impegni e delle tue scadenza e potrai capire al meglio come organizzare la giornata.

 2. La regola del “single touch”

Quante volte al giorno controlli le mail sullo smartphone e quante volte questa operazione ti distoglie irrimediabilmente da quello che invece stai facendo in quel preciso momento?

Nulla di più sbagliato!

Ogni volta che iniziamo un’attività, senza avere la volontà o la possibilità di smarcarla o portarla a termine, stiamo sprecando tempo. Tutte le volte che ci interrompiamo pensando così di avvantaggiarci altro lavoro, non facciamo altro che procrastinare un’attività che avremo potuto concludere in un singolo tocco.

come organizzare la giornata

3.Come organizzare la giornata: datti un TEMPO

Quando inizi una nuova attività ipotizza un tempo per il suo svolgimento. Ad esempio: realizzare questo progetto impiegherà 2 ore della mia giornata. Non si tratta di una sfida contro il tempo, ma contro le distrazioni e i distrattori. Esistono anche delle APP molto utili nella gestione del tempo, come questa qui.

Ad esempio sapevi che le persone più produttive non fanno mai gli straordinari? Questo perchè sanno che la produttività personale ha un picco e che ogni minuto che spendiamo a lavorare quando ormai abbiamo superato quel picco è un minuto di lavoro sprecato.

Molto meglio staccare, rigenerarsi e ripartire con energie fresche il giorno dopo.

Sei pronto a tentare? Ora pensi di riuscire a organizzare al meglio il tuo tempo?